×

Errore

[OSYouTube] Alledia framework not found

Sri Lanka

Lo Sri Lanka è uno stato insulare dell'Asia immerso nell'Oceano Indiano, si trova a sud-est dell’India e per la sua forma particolare è stato soprannominato “lacrima dell'India”.
Sri Lanka racchiude tutte le meraviglie del continente Asia: foreste pluviali, imponenti montagne, spiagge di sabbia dorata, fiumi e cascate, abbondanza di fauna selvatica, popolazione ospitale, amalgama di religioni ed etnie, cultura, storia e festival.

2500 anni di storia sono incisi nelle rocce e nei monumenti sacri. Dopo l’indipendenza dai colonizzatori inglesi ottenuta nel 1948, Sri Lanka si è riappropriata della propria identità. Nel 1972 ha cancellato il nome Ceylon, tornando a quello che aveva origini in sanscrito e in pali, lingue del subcontinente indiano.

In Sri Lanka 6 siti sono stati dichiarati da Unesco Patrimonio dell’Umanità:
Sigirya – Cittadella del primo millennio d.C.
Dambulla – Templi scavati nella roccia, risalenti al 1°millennio a. C.
Anuradhapura – Rovine di una città reale, con templi e monasteri
Polonnaruwa – Città murata costruita nel 10° secolo d. C.
Kandy – Il Tempio del Sacro Dente del Budda
Galle – Centro storico e Forte.
Così come la Riserva forestale di Sinharaja, con 11.000 specie di flora e fauna.

Buddismo, Induismo, Islam e Cristianesimo convivono all’insegna del rispetto. I festival legati alle religioni rappresentano una delle ragioni per pianificare il viaggio in un periodo piuttosto che in un altro, contando comunque su un microclima che consente di effettuare il soggiorno mare tutto l’anno, con temperatura media dell’acqua di 27°.

Sono 1330 i chilometri di costa con sabbia dorata e palme, 13 i parchi nazionali, 2000 i metri dove sorgono le piantagioni di tè, 45 i tipi di pietre preziose tra cui il tipico zaffiro.

L’isola ha una lunghezza moderata (180 chilometri), è dotata di strade nuove ed efficienti e i trasferimenti non sono mai troppo stancanti. La cittadella di Sigiriya risalente al V secolo d.C. è arroccata su una roccia vulcanica alta 500 metri. L'antica capitale Polonnaruwa è immersa nella foresta e conosciuta per le antiche statue del Budda del tempio Gal Vihara.

Il parco nazionale Minneriya è famoso per la vasta popolazione di elefanti. I templi di Dambulla sono stati scavati nella roccia e decorati con raffinati affreschi e molteplici statue del Budda e di divinità indù.

Kandy è il centro religioso del Paese grazie al Tempio del Sacro Dente del Budda, considerata la più famosa reliquia buddista dello Sri Lanka. Gode di un’incantevole vista sul lago ed è incastonato tra montagne, cascate e una lussureggiante vegetazione. Da non perdere i Giardini Botanici reali, eredità della colonizzazione britannica, il museo delle gemme, il giardino delle spezie e le botteghe artigianali della città.

A Pinnawela si fa tappa all'Orfanatrofio degli Elefanti; il centro ospita infatti i cuccioli trovati abbandonati o feriti. Sorge sulla strada verso la capitale Colombo, dove visitare i quartieri principali e i mercati.

 

Turbanitalia

Era il lontano 1982 quando Turbanitalia ha iniziato a credere e a investire sulla destinazione Turchia, sebbene la scintilla fosse scoccata molto prima. In tutti questi anni molte cose sono cambiate, ma la passione e l'amore per questa terra sono rimasti immutati.
Via Vittor Pisani 13 - Milano
+39 0258308791
info@turbanitalia.it
P.I. 06774960154

Video Turbanitalia

video turchia
video oman